CINA NEWS

Dal 29 giugno, per il visto M non è più richiesto la lettera PU INVITATION, basta la lettera dell’azienda cinese con i seguenti requisiti:

fatta sulla loro carta intestata, timbrata e firmata,  deve contenere i suoi dati personali (nome cognome, data nascita, numero passaporto) il dettaglio della sua visita in Cina  (motivo, data ingresso, giorni permanenza, alloggio, copertura spese).

Per ulteriori informazioni yor@yor.it